FLAIBANO (Ud), fraz. S. Odorico, Tomba a tumolo a Tomba di Sotto / Marangoni di Sotto.

La tomba, tuttora esistente, si trova all’interno di una piccola zona risparmiata dal riordino fondiario. Attualmente la lettura del profilo risulta difficile sia per la vegetazione che vi è cresciuta sopra sia per la presenza tutt’intorno di alberi piantati dal comune.
Il Quarina in occasione delle sue ricognizioni rilevava per questo tumulo una base di m 30×32 e un alzato di m 5,5 rispetto al piano di campagna, dimensioni molto simili a quelle della Tomba Marangoni di Sopra. Nel rilievo effettuato dallo studioso, la presenza sul versante occidentale di una sorta di ampio cratere a partire dalla sommità, evidenzia chiaramente che la presunta tomba era stata fortemente intaccata e manomessa (QUARINA 1943, p. 4). Oggi, al centro di questa vasta depressione vi è un’ulteriore buca, dal diametro di circa un metro, coperta da ramaglia. Non è possibile sapere quando questa sia stata scavata, tuttavia secondo testimonianze orali raccolte nel corso dei sopralluoghi effettuati nella primavera 2001, sembra che il tumulo sia stato oggetto di scavi clandestini nel secondo dopoguerra. Fino ad oggi nel sito non sono stati effettuati scavi archeologici che possano provarne l’effettiva appartenenza all’epoca protostorica. Solo in base alla tipologia questa struttura può essere ipoteticamente assegnata al Bronzo Antico/Medio (XVIII-XIII sec. a.C.).
Nell’area delle tombe Marangoni, il De Gasperi sosteneva di aver scoperto un nuovo castelliere (corr. privata, 26 marzo 1916). Il Quarina non ne rileva traccia e ritiene che il De Gasperi potesse essere stato tratto in inganno dall’imponenza delle due tombe Marangoni.

Bibliografia: Quarina 1943, pp. 80, 84 (con bibliografia)

Fonte: DVD - Terra di Castellieri – Archeologia e Territorio nel Medio Friuli – Sezione B – L’età protostorica, SIAE – cre@ttiva 2004

[ STAMPA SCHEDA IN PDF ]
Periodo Storico: Protostoria
Localizzazione Geografica

© 2014 Archeocarta Friuli Venezia Giulia - Realizzato da Mediares S.c.