MERETO DI TOMBA (Ud), fraz. Plasencis. Area di dispersione di selce lavorata e frammenti fittili.

In una vasta area, a Nord dell’abitato, una ventina d’anni fa circa si rinvennero, in seguito ad una ricognizione, alcuni manufatti in selce e frammenti ceramici, genericamente riferibili all’età del bronzo.
La zona non presentavasignificative concentrazioni di materiale e a questo sopralluogo non sono seguite ulteriori indagini.
Allo stato attuale non è stato possibile identificare nuovamente l’area.

Bibliografia: Candussio 1981, p. 75

Fonte: DVD - Terra di Castellieri – Archeologia e Territorio nel Medio Friuli – Sezione B – L’età protostorica, SIAE – cre@ttiva 2004

[ STAMPA SCHEDA IN PDF ]
Periodo Storico: Protostoria
Localizzazione Geografica

© 2014 Archeocarta Friuli Venezia Giulia - Realizzato da Mediares S.c.