TARVISIO, fraz di CAMPOROSSO in Valcanale (Ud), Ara dedicata ad Avilia Leda.

avilia

Davanti alla Stazione del Corpo Forestale di Camporosso si trova l’ara marmorea dedicata ad Avilia Leda decorata da un medaglione circolare dove sono raffigurati a rilievo i busti di un uomo e di una donna con i volti danneggiati; l’ara venne ritrovata nel 1905 e, prima del 1909, anche il medaglione.
Ai lati del monumento si vedono, da una parte, una voluta norica e sotto una donna con una veste romana, dall’altra, un uomo con un rotolo in mano.
Il testo dice:
D(is) M(anibus) / Aviliae / Ledae d(e)f(unctae) an(norum) XXXV / Mutilius Fo/rtunatus et / Avilius Gratus / alumni / fecerunt
(trad.: Agli dei Mani. Mutilio Fortunato e Avilio Grato, figli adottivi, fecero (il monumento) ad Avilia Leda, morta a 35 anni).

[ STAMPA SCHEDA IN PDF ]
Periodo Storico:
Localizzazione Geografica

© 2014 Archeocarta Friuli Venezia Giulia - Realizzato da Mediares S.c.