TRIESTE. Acquedotto romano e Antiquarium.

TRIESTE. Acquedotto romano e Antiquarium.

L’Antiquarium è allestito nel luogo in cui tra 1976 e 1977 sono stati rinvenuti i resti dell’acquedotto romano proveniente dalla Val Rosandra, uno dei tre che serviva la città romana di Tergeste, risalente al I sec. d.C..
Si conserva un tratto del condotto che originariamente correva interrato, con rivestimento interno in opus signinum che lo rendeva impermeabile; nell’Antiquarium sono visibili un segmento del canale ed uno dei cinque pozzetti di ispezione sulla volta della conduttura, nonché il materiale archeologico rinvenuto negli scavi. A monte dell’acquedotto sono stati individuati anche i resti di una villa romana.

Info:
Borgo San Sergio, Via Donaggio 17
Giorno d’apertura: ogni venerdì (oppure su richiesta) – Orari: dalle 10.00 alle 12.00
Email:  sabap-fvg@beniculturali.it
Telefono: 040-4527511  –  040-4261434   (Soprintendenza)
Costo del Biglietto: gratuito

[ STAMPA SCHEDA IN PDF ]
Periodo Storico: Età Romana
Localizzazione Geografica

© 2014 Archeocarta Friuli Venezia Giulia - Realizzato da Mediares S.c.