“Sulla piazza, in luogo un po’ rialzato sul piano, trovasi la chiesa della vecchia cortina, di cui resta la torre costruita su base quadrilatera irregolare poscia ridotta a campanile.”
La centa di Basiliano è riconducibile all’area circostante la chiesa di sant’Andrea apostolo. La chiesa, collocata su un rialzo di dimensioni variabili, incorpora a nord-est, nella zona absidale, l’antica torre della centa. Quest’ultima, successivamente trasformata in campanile, si presenta tozza, leggermente più larga della base, in ciottoli di fiume e laterizi. La torre presenta l’ingresso sopraelevato tipico delle torri difensive e, solo sul lato orientale, le feritoie per la difesa.
Un ulteriore indizio della presenza della centa è l’andamento circolare ancora presente nell’area sud-orientale della piazza.

Fonte: www.ipac.regione.fvg.it

Periodo Storico: Basso Medioevo
Localizzazione Geografica