La cavità si apre ad una decina di metri dalla strada Visogliano – Malchina, appena oltre la sbarra che chiude una stradina di accesso ad una delle centraline dell’Oleodotto Transalpino.
L’ingresso della cavità, disostruito dal pietrame che l’ingombrava, dà accesso ad un’unica galleria lunga una ventina di metri, il cui suolo è costituito da una china detritica di lieve pendenza che giunge fino alla profondità di circa 9m. Tutto il vano è occupato da una grande quantità di pietrame di probabile provenienza esterna e si nota la presenza di alcuni muri. Solo nel tratto terminale appaiono modesti fenomeni di concrezionamento, con un’isolata colonnetta che spunta dai detriti.
A 9,5m dall’ingresso, vi è un anello di ferro infisso nella volta, con accanto la sigla GRPU, resto della teleferica usata durante gli scavi archeologici, effettuati nel 1968 da Girogio Marzolini, del Gruppo di Paleontologia Umana dell’Associazione XXX Ottobre.
Materiali rinvenuti: un recipiente ceramico profondo a collo verticale con tre solcature lineari parallele sotto l’orlo ed una fascia decorata a linee incise parallele che si intersecano sulla spalla; resti di ceramica dei castellieri nella fase più recente, 29 orli, orlo di ciotola a profilo carenato, orli di recipienti profondi con orlo estroflesso; una ansa a maniglia ed alcune prese; 12 fondi di piatti.
Un’anfora vinaria di periodo romano che dovrebbe appartenere alla fine del periodo repubblicano completamente ricostruibile e pochi altri frammenti. Sono stati anche rinvenuti resti di anfore romane, una moneta dell’epoca di Augusto, ed altri reperti risalenti all’età del ferro.
Il materiale è depositato presso la Soprintendenza del FVG min Piazza della Libertà, 7 – Trieste.
Davanti all’ingresso di questa grotta si trova un grosso muro a secco, eretto dal genio militare austriaco nel Corso delle prima guerra mondiale, ed ulteriormente ingrandito dal materiale di risulta dello scavo archeologico.

Bibliografia: Cannarella 1975-77, Marzolini 1969A

Fonte:
https://criga.divulgando.eu/elenco.php
https://www.catastogrotte.it

Periodo Storico: Protostoria
Localizzazione Geografica
Visualizzazione delle schede relative a contesti archeologici visibili nell'arco di 5 km dalla località di partenza