L’ingresso si apre sul fianco occidentale del Monte Sedlen, un po’ più in basso della quota più vicina al confine di Stato.
Il suolo della caverna, in origine quasi pianeggiante, è interessato da un vasto scavo, iniziato dalla Commissione Grotte nel 1964, in seguito al quale è stata rinvenuta una grande quantità di selci mesolitiche che ha permesso di elaborare dati di notevole interesse su questa particolare industria preistorica.
La grotta è stata in parte danneggiata durante la guerra dagli austriaci che per compiere alcuni adattamenti hanno rimosso gli strati superficiali, anch’essi ricchi di manufatti di epoca più recente.

Benussi scoprì la grotta nel 1964 e rinvenne alcuni manufatti in selce riferibili tipologicamente al mesolitico (che portarono 2 anni dopo all’avvio di scavi mirati) e frammenti ceramici tipo castellieri. In tutti i tagli è segnalata la presenza di ocra.
Depositato il materiale presso Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli-Venezia Giulia (Piazza della Libertà 7, Trieste).
Scavi Società Alpina delle Giulie – Sezione Scavi e Studi di Preistoria Carsica R. Battaglia, anni 1966-72, nella parte iniziale della cavità (superficie c. 20 mq).
Materiale rinvenuto di epoca preistorica attribuito al periodo Sauveterriano e Castelnoviano
Materiali litici: taglio 8: 194 manufatti in selce fra cui 7 nuclei e 11 strumenti (grattatoi e denticolati); tagli 6-5: 4546 manufatti in selce, fra cui 76 nuclei e 383 strumenti (sp. punte a dorso bilaterale, punte e lame a dorso bilaterale e troncatura obliqua, scarsi geometrici) e alcuni lisciatoi in arenaria; tagli 4-3: 5701 manufatti in selce, fra cui nuclei (non determinati) e 452 strumenti (sp. grattatoi in numero minore rispetto ai tagli più profondi, trapezi e denticolati in numero maggiore);
Materiali paleontologici: 5 esemplari di Columbella forata nel taglio 4 e 2 esemplari nel taglio 3
Osso/corno: punteruoli, spatole e sgorbie in osso presenti in tutti i tagli.

Bibliografia:
Andreolotti, Gerdol 1972

Fonte:
https://criga.divulgando.eu/elenco.php
www.catastogrotte.it

Periodo Storico: Protostoria
Localizzazione Geografica
Visualizzazione delle schede relative a contesti archeologici visibili nell'arco di 5 km dalla località di partenza