monfalcone

La “darsena” di via Colombo costituisce una testimonianza di una vita vissuta in simbiosi con il mare, visto certamente come ovvio mezzo di comunicazione e trasporto, legame naturale con ambedue le coste dell’alto Adriatico e con i porti di più ampio respiro.
Ha un ampio bacino di m 20 x 15, ed era delimitata da strutture in blocchi calcarei alte ca. 1,60.
Un varco d’entrata si apriva ad Est, mentre una più piccola apertura di sfogo, larga 50 cm, la cui utilità rimane difficile da interpretare se non collegandola ad una regolarizzazione del flusso di marea, si apriva sul lato sud.

Fonte: Ledilizia residenziale tra Lacus Timavi e Grignano di Valentina Degrassi e Rita Auriemma, in “L’architettura privata ad Aquileia in età romana“, Antenor Quaderni 24, Università di Padova, 2011, pag. 14.

Periodo Storico: Età Romana
Localizzazione Geografica