A nord ovest rispetto al centro di Lavariano, fu riportata alla luce una tomba alla cappuccina ad una profondità di ca. 50 cm; la tomba misurava m 1,80 x 0,50 per un’altezza di 68 cm e conteneva uno scheletro di persona adulta, con una moneta della gens Macilia.
Datazione materiale: 12 a.C.- 14 d.C.

Bibliografia.
STRAZZULLA-ZACCARIA 1983-84, p. 166, n. 68; TAGLIAFERRI 1986, PA 948, p. 273;
CIVIDINI-MAGGI 1999, pp. 59-60.

Fonte:
– DVD – Terra di Castellieri – Archeologia e Territorio nel Medio Friuli – Sezione C – L’ età romana, SIAE – cre@ttiva 2004.

 

Periodo Storico: Età Romana
Localizzazione Geografica
Visualizzazione delle schede relative a contesti archeologici visibili nell'arco di 5 km dalla località di partenza