san leonardo

La chiesa di San Nicolò, costruita nel 1294 ed ampliata in stile gotico allora in voga nel 1450, ristrutturata nel 1525, a causa dei danni riportati per i fenomeni sismici che colpirono la zona nel 1511 e nel 1513.
I segni del tempo e quelli degli eventi naturali hanno compromesso nei secoli la stabilità dell’edificio, di conseguenza sono stati condotti a più riprese lavori di restauro.
san leonardoE proprio nel corso dei lavori di ristrutturazione nel 1959 sono state rinvenute tre teche reliquiarie in terracotta, a testimonianza del fatto che la consacrazione dell’altare era avvenuta prima del 1300.
Il luogo fu sede di importanti e sanguinosi combattimenti durante la Prima guerra mondiale, ciò è testimoniato dal piccolo ma commovente cimitero di guerra con salme principalmente austro ungariche, da notare le epigrafi.
Sorge su un piccolo ripiano ai piedi dell’omonimo monte lungo la dorsale che separa le valli dell’Erbezzo e dello Judrio.

Bibliografia:
sentierinatura.it;
comune.sanleonardo.ud.it;
lintver.it

san leonardoInfo:
Può essere raggiunta con brevissima deviazione dalla strada panoramica di Tribil.

Autore: William Sambo

Immagini da sentierinatura.it

san leonardo

Periodo Storico: Basso Medioevo
Localizzazione Geografica