Inv. 145. Dimensioni: alt. 96; diam: 46. Lettere alt. 6-8,5
Parte superiore di miliare in trachite euganea proveniente da Vendoglio.

Il miliare fu rinvenuto presso la chiesa parrocchiale di Vendoglio; nella quale si trovava almeno dal 1520. Fu donato nel 1885 ai Civici Musei di Udine.
Il numerale che indica la distanza risulta solo parzialmente leggibile a causa dei danni subiti dalla pietra, ma è stato integrato sulla base della moderna distanza di Vendoglio da Concordia, che corrisponde a circa trentanove miglia romane (Bertolini 1886, pp. 110-112).
Appartiene, come anche il miliare 1 sempre custodito ai Musei Civici di Udine, alla via che da Concordia conduceva al Norico, e si data all’anno 1 a.C.

Testo:
Imp(erator) Caesar
August(us) Divi f(ilius)
co(n)s(ul) XIII tr(ibunicia) pot(estate)
X(XII)
X(XXV?)IIII

Traduzione:
L’imperatore Cesare Augusto, console tredici volte, detentore della potestà tribunizia per la ventiduesima volta. Trentanove (?) (miglia)

Bibliografia:
– CIL, V, 7997
. Bertolini 1886, pp. 110-112
– Pais 1888, 1064
– Basso 2000, p. 65, n. XIII
– Mainardis 2008, p. 121. n. 28

Autrici: Giulia Brunetta, Chiara Santarossa

Fonte: La raccolta epigrafica dei Civici Musei di Udine, a cura di Stefano Magnani, Briciole Friulane 10, Trieste 2010, Editreg 2010.

 

Periodo Storico: Età Romana
Localizzazione Geografica
Visualizzazione delle schede relative a contesti archeologici visibili nell'arco di 5 km dalla località di partenza