Bocca di piccola brocca in ceramica con impasto a base di silice, importata da area egiziana e siro-palestinese (US 32, XIII sec.). Ceramiche di questo genere sono segnalate, in discreta quantità, anche a Venezia con cui i Savorgnan avevano contatti privilegiati.

L’Antiquarium e Museo del fossile di Povoletto è ospitato presso Villa Pitotti, edificio di proprietà comunale. Al suo interno un percorso storico evidenzia il fascino della vita quotidiana del Medioevo e abbina le tracce più antiche lasciate da diversi organismi viventi. Il museo si compone di diversi ambienti e racconta la storia del territorio partendo dai manufatti fabbricati dall’uomo e dai resti degli antichi abitanti di questa parte del Friuli.
La sezione archeologica conserva diversi reperti, provenienti principalmente dalle numerose campagne di scavo effettuate sul territorio e, soprattutto, raccoglie molti rinvenimenti del Castello di Savorgnano del Torre.
Al piano terra inizia il percorso di visita con un primo sguardo generale sulla “terra dei nove castelli”: da Cividale del Friuli a Nimis e fino ad arrivare a Povoletto. Un grande cavallo a dimensione reale svetta in una delle sale con un cavaliere in abiti “da guerra”; ai suoi piedi alcune palle da bombarda in pietra.
Nella sezione paleontologica risalta lo scheletro dell’ursus speleaus, un orso che viveva nella caverne e, che in seguito, si è estinto. L’esemplare, completo, è stato recuperato in una cavità nei pressi di Forame di Attimis. Per capire quanto grande fosse il plantigrado è stata realizzata una riproduzione dello stesso a grandezza naturale e creata un’ambientazione fedele di quello che era il suo habitat naturale. La sezione si compone di oggetti e testimonianze raccolte in parte dal compianto Romano Binutti, appassionato e collezionista di Attimis.

Info:
Povoletto – Villa Pitotti, Via Roma, 40
telefono: (0039) 339 6361336
orari: domenica 10.00-13.00 e 14.00-19.00; su richiesta in altri giorni e orari
Fino a 6 anni ingresso gratuito; studenti dai 7 ai 26 anni e oltre i 60 anni e per gruppi € 2,00; intero € 3,00; visita guidata € 3,00, ingresso cumulativo con Museo Archeologico Medioevale di Attimis: ridotto € 3.00, intero € 5,00.
Servizi offerti: bookshop, gadgets, visita guidata, laboratorio didattico.
Url: https://www.antiquariumpovoletto.it/

Vedi anche: La_Motta_di_Savorgnano_tra_ricerca_archeologica e attività museale, a cura di Massimiliano Francescutto e Fabio Piuzzi.

Periodo Storico: Basso Medioevo
Localizzazione Geografica
Visualizzazione delle schede relative a contesti archeologici visibili nell'arco di 5 km dalla località di partenza