cormons

Il borgo di Giassico viene documentato per la prima volta nel 1329 come Yasicho. Il borgo ha conservato intatto il suo aspetto rurale. Al centro del borgo si trova la chiesa dedicata a Santo Stefano Protomartire di impianto forse già altomedievale, essa risale, nel suo aspetto attuale, al XV secolo, epoca in cui venne realizzato il portale ad ogiva con elementi in cotto.
Nella seconda metà del secolo XIX fu aggiunta la sacrestia, nel 1885 fu eretto l’attuale campanile in sostituzione dell’originario a vela posto in facciata.
L’interno è ad aula unica con presbiterio quadrato. Di interesse sono: La fonte battesimale datata 1530, una lapide sepolcrare del secolo XVII, la pala d’altare del 1638 del pittore Udinese Fulvio Griffoni raffigurante i santi Carlo, Stefano e Francesco.

Sitografia:
http://www.chiesacormons.it/content/chiesa-giassico-di-santo-stefano-protomartire

Info:
Località Giassico, 16, 34071 Giassico – Cormons GO
Telefono: 0481 60130 Fax: 0481 11990151 – Mail: info@chiesacormons.it

Autore: William Sambo

Immagini: chiesacormons.it

Periodo Storico: Basso Medioevo
Localizzazione Geografica