buttrio

Ai piedi delle colline di Buttrio si può ammirare la casaforte d’Attimis-Maniago che era già abitata nel 1300 quando svolgeva funzioni di difesa avanzata del Castello omonimo; questo fatto può essere testimoniato anche dalla presenza di una torretta con feritoie e dalla struttura a “casa-forte” nella sua parte centrale.
Fino al 1585 fu di proprietà dei Co. Freschi di Cuccagna e da questa data ai Co. Maniago quando Pompeo di Maniago sposò Lavinia Freschi di Cuccagna.
Nei secoli gli ambienti di questo edificio, in seguito alla decadenza delle sue esigenze di difesa, vennero ampliati per adattarli alle nuove necessità di vitivinicoltura .
Nel 1619 venne eretta una chiesetta, in posizione poco più elevata dell’attuale, e nel 1765 venne demolita e ricostruita dove si trova attualmente.
Dopo le diverse trasformazioni che la casaforte subì nel corso dei secoli, oggi è caratterizzata da un corpo principale (più antico) e le diverse ali (ala ovest, ala nord e ala est).

Info:
Via Sottomonte 21, 33042 Buttrio – UD
consorziocastelli.it; contedattimismaniago.it;
Orario d’apertura: Vista guidata alla tenuta, alla storica cantina sotterranea e alla cappella di famiglia. Visite guidate individuali o a gruppi di massimo 50 persone Modalità: tutto l’anno, giorni feriali lunedì-venerdì: 8.30 – 12.30; 13.30 – 17.30. Sabato: 8.30 – 12.30
Altri orari per gruppi da concordare su prenotazione obbligatoria almeno con una settimana di anticipo.
Contatti: 0432 674027; info@contedattimismaniago.it

Autore: Valentina Flapp
Immagini tratte da consorziocastelli.it e pinterest.it

Periodo Storico: Basso Medioevo
Localizzazione Geografica